La separazione contabile nei servizi idrici

Descrizione

La normativa in materia di separazione contabile è di assoluta novità per gli operatori del SII; essa impone requisiti che attengono al sistema di separazione contabile ossia il sistema contabile, il sistema gestionale e il sistema dei contratti di servizio.

Alle imprese operanti nel settore idrico è dunque richiesto di verificare preliminarmente i propri sistemi rispetto a tali requisiti, eventualmente adeguarli rispetto alle nuove norme e di conseguenza costruire un sistema di separazione contabile che consenta di poter predisporre Conti Annuali Separati (CAS) realmente conformi.

Contenuti

  • Unbundling contabile: obblighi e finalità
  • Il Testo Integrato di unbundling contabile per il servizio idrico
    • Input e output della separazione contabile
    • Termini e scadenze
    • Attività, comparti, servizi comuni e funzioni operative condivise del servizio idrico
    • I regimi TIUC: regolato (ordinario, semplificato, consolidato) e servizi
    • Il procedimento di costruzione dei CAS
    • Il sistema di controllo dell’Autorità
  • Principali regole operative di dettaglio
    • Utilizzo gerarchico delle fonti informative
    • Le prescrizioni in merito all’attribuzione alle attività: attribuzione diretta ed ex-ante
    • I driver di ribaltamento per SC e FOC
    • Le transazioni interne
    • La valorizzazione delle transazioni intercompany
    • La separazione contabile per ATO
    • Le possibili semplificazioni
  • La trasmissione dei CAS e la modalità telematica