La valutazione di investimenti industriali nel settore delle utilities

Descrizione

Il settore delle public utilities è interessato da radicali processi di trasformazione. Si impongono per le aziende nuovi percorsi di sviluppo, sia attraverso singole iniziative industriali che mediante piani di investimento pluriennali. In entrambi i casi la valutazione delle iniziative di sviluppo deve passare per analisi economiche, finanziarie e gestionali condotte nella perfetta conoscenza del mercato, del quadro normativo e dei meccanismi di business.

Contenuti

Modulo 1 – base

  • Introduzione
    • Lo stato patrimoniale funzionale
    • Le riclassificazioni del conto economico
    • Il conto economico a ricavi e costi variabili
  • Richiami di analisi per flussi
    • La costruzione di un prospetto di flussi finanziari
    • La riclassificazione del prospetto di flussi finanziari
    • Il FCF (Free Cash Flow) e il DCF (Discounted Cash Flow)
  • Il costo medio ponderato del capitale (WACC)
    • Il costo del debito
    • Il costo del capitale proprio
    • Il capital asset pricing model
  • Il terminal value e i principali indicatori di redditività
    • TV e VIR
    • VAN (NPV), TIR (IRR), IR (PI) e PBP

 

Modulo 2 – avanzato

  • Un case study
    • L’imputazione dei dati nel modello
    • La valutazione delle stime e dei fattori di rischio
    • La lettura dei principali indicatori economici