Friuli VG: a gara i trasporti pubblici

Come atteso da tempo, la Regione Friuli Venezia Giulia ha pubblicato il bando di gara unica per la concessione dei servizi di trasporto pubblico. Il valore complessivo del contratto è di poco inferiore ai 2 miliardi di euro, di cui 1,183 come corrispettivo pubblico. Si eleverà a oltre 2,5 miliardi se il contratto sarà ulteriormente prorogato dai 10 anni previsti a 15.

Le offerte vanno presentate entro il 23 gennaio 2015.

Importanti gli investimenti necessari: l’aggiudicatario dovrà assumere il personale ed acquistare i mezzi e le infrastrutture strategiche attualmente destinate al servizio.

I criteri di selezione sono fortemente orientati a misurare la qualità del progetto imprenditoriale e industriale e riguardano infatti: il piano di marketing e di promozione del servizio; la capacità dell’offerta di trasporto pubblico di promuovere le attività economiche ambientali e culturali del territorio; la progettazione di quote di servizio flessibili; le reti di vendita e le politiche commerciali adottate; la capacità di conseguire nuove quote di mercato nei primi cinque anni; gli strumenti di comunicazione e di informazione adottati; le formule di rimborso per i disservizi; i sistemi di monitoraggio del servizio; l’integrazione intermodale con altri vettori; le soluzioni logistiche e di organizzazione aziendale progettate.

type your search