Raccolta dati: Servizi di trattamento dei rifiuti urbani e assimilati

Con determina 1/2019-DRIF del 28 febbraio l’Autorità ha avviato la raccolta dati rivolta agli operatori del trattamento dei rifiuti urbani e assimilati, in attuazione della Del. 714/2018/R/rif

Sono tenuti alla trasmissione dei dati tutti i soggetti che alla data del 31 dicembre 2017 gestivano almeno un impianto in esercizio rientrante in una delle seguenti tre categorie:

  • trattamento meccanico biologico;
  • incenerimento;
  • discarica.

I soggetti interessati dovranno completare la raccolta e inviarla con le modalità indicate nel Manuale di istruzioni entro  il 5 Aprile 2019.

type your search