Regolazione della qualità contrattuale del SII

Con la delibera 655/2015/R/idr si avvia la regolazione della qualità contrattuale del SII ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono.

Il provvedimento definisce livelli specifici e generali di qualità contrattuale del sistema idrico integrato, mediante l’individuazione di tempi massimi e standard minimi di qualità, omogenei sul territorio nazionale, per tutte le prestazioni da assicurare all’utenza oltre alle modalità di registrazione delle prestazioni fornite dai gestori su richiesta dell’utenza medesima.

Sono inoltre individuati gli indennizzi automatici da riconoscere all’utente per tutte le prestazioni soggette a standard specifici di qualità.


Utiliteam ha ideato un corso di formazione per analizzare gli impatti della regolazione sull’organizzazione, valutare i rischi e le opportunità, fornire suggerimenti e spunti utili per essere pronti già dalle prime scadenze (1 luglio 2016) e poter gestire al meglio i processi operativi.

Milano | 19 aprile 2016

Consulti il programma >>

Sconto early booking per iscrizioni entro l’11 aprile

 

type your search