RQTI | Delibera 637/2023/R/idr

ARERA, con Delibera 637/2023/R/idr, ha aggiornato la regolazione della qualità tecnica del servizio idrico integrato (RQTI) prevedendo l’introduzione del un nuovo Macro-indicatore “M0 – Resilienza idrica”, legato agli Standard generali per la mitigazione delle criticità legate al climate change.

Il macro-indicatore M0

Il nuovo macro – indicatore M0, riguardante la capacità di resilienza del sistema degli approvvigionamenti, è diretto a monitorare l’efficacia attesa del sistema degli approvvigionamenti a fronte delle previsioni in ordine al soddisfacimento della domanda idrica nel territorio gestito.

A sua volta, si suddivide in:

  • M0a: Resilienza idrica a livello di gestione del servizio idrico integrato;
  •  M0b: Resilienza idrica a livello sovraordinato.

L’Autorità, per questo macro-indicatore, prevede cinque diverse classi di appartenenza che coinvolgono in modo distinto i due macro-indicatori M0a e M0b.

Si apportano inoltre delle modifiche all’Allegato A alla delibera 586/2012/R/idr (Regolazione della Trasparenza dei documenti di fatturazione del Servizio Idrico Integrato) e all’Allegato A alla delibera 655/2015/R/idr (Regolazione della qualità contrattuale del servizio idrico integrato).


Utiliteam aiuta le principali aziende del settore idrico a lavorare su strategia, operatività e organizzazione. Grazie all’esperienza dei suoi consulenti, lavora a fianco del cliente per offrire servizi consulenziali su misura per ogni tipo di realtà aziendale.