Contratti luce e gas

Con la delibera 266/2014/R/com l’Autorità per l’energia il gas e il sistema idrico adotta disposizioni specifiche volte ad adeguare la regolazione vigente alle nuove previsioni del Codice del Consumo come modificato dal decreto legislativo 21.2.2104, n. 21, di recepimento della Direttiva 2011/83/UE

In particolare vengono fatte le modifiche al Codice di condotta commerciale e vengono dettate disposizioni sull’applicazione della deliberazione 153/12 ai clienti domestici.

Di conseguenza, l’Autorità ha modificato alcune previsioni del Codice di condotta commerciale, in particolare, vengono introdotte previsioni relative:

  • alle informazioni aggiuntive da trasmettere al cliente finale domestico prima della conclusione del contratto;
  • al supporto da utilizzare per l’invio di tali informazioni al cliente finale domestico oltre che per la conferma e la trasmissione del contratto;
  • alla modifica del tempo massimo per esercitare il diritto di ripensamento, che passa da 10 giorni lavorativi a 14 giorni solari e le conseguenti modifiche all’Allegato al Codice di condotta commerciale contenente una informativa a beneficio anche del cliente finale domestico.
type your search